Le dimissioni di berlusconi e i giornali internazionali

Dalla cnn ad al jazeera, dal financial times ad el pais, giornali, televisioni e siti online di tutto il mondo danno grande risalto alle notizie sul premier italiano che ha perso la maggioranza in parlamento, sulla crisi finanziaria e l’altalena delle borse.  Danno conto della svolta politica in corso e tuttavia in genere manifestano cautela nel valutare gli eventi del nostro paese: riferiscono dell’intenzione, della promessa, dell’annuncio di Berlusconi di dimettersi. Ma sanno che il sistema politico italiano è complicato e vogliono vederci chiaro. La cnn – con edizioni ordinarie e straordinarie –  apre i suoi spazi informativi con le notizie sulle dimissioni annunciate da berlusconi, sottolineando come l’italia sia una grande economia europea,  ma da’ ampio risalto anche alle ricostruzioni sulla carriera politica del premier italiano, alle sue vicende private e  rilanciano i rumors sui possibili successori: da gianni letta, ad angelino alfano, da mario monti, a luca cordero di montezemolo. prima pagina anche sulla britannica bbc: “berlusconi annuncia che si dimettera’ dopo aver approvato riforme chiave per il paese anche se – riferiscono – nelle prossime ore potrebbe esserci piu’ chiarezza sul futuro”. cosi’ come fa l’international herald tribune  l’edizione globale del new york times che titola: “berlusconi pone condizioni per lasciare”. per il principale quotidiano economico britannico – il financial times – che nei giorni scorsi aveva chiesto le dimissioni del premier, il premier si impegna a rassegnare le dimissioni cosi come fa lo spagnolo el pais che titola: berlusconi promette di dimettersi. anche per i giornali tedeschi berlusconi annuncia le dimissioni.  diverso l’impatto in altre aree del pianeta: la rete all news del qatar al jazeera da’ la priorita’ ai progetti nucleari iraniani ma a proposito di berlusconi riferisce della perdita della maggioranza in parlamento e degli scandali che ne hanno offuscato l’immagine, della crisi finanziaria.  i giornali cinesi trattano l’italia nelle pagine interne, con piu’ distacco. una informazione essenziale – per un paese che puo’ guardare dall’alto in basso i problemi finanziari internazionali – con foto e notizie sui problemi politici di casa nostra.  guarda il servizio di Giovan Battista Brunori  Tg2 del 9.11.2011 h.13

Annunci

~ di Giovan Battista Brunori su 10 novembre 2011.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: