pecunia non olet (anche in Egitto)

Image

In Egitto è polemica sui 4,8 miliardi di dollari chiesti dal governo al Fondo Monetario Internazionale. Il nuovo presidente Morsi si muove ad ampio raggio, in patria riporta l’esercito sotto il suo controllo, fa la star al vertice dei paesi non allineati a Teheran, bastona il regime di Damasco per la repressione in Siria, manda i carri armati nel Sinai per snidare i terroristi in violazione dei trattati di Camp David con Israele, ma fa l’occhiolino ad Israele: nelle scorse settimane ha scritto una lettera al collega israeliano Peres nella quale ha espresso la speranza di poter rilanciare il processo di pace e la sicurezza per tutti i popoli della regione, compresi gli israeliani (circostanza pero’ smentita dal Cairo).  Nel frattempo pero’ il rais deve fronteggiare una situazione economica interna che nel dopo Mubarak è divenuta molto seria: con un rapido dietrofront ha chiesto un ingente prestito al Fondo Monetario Internazionale, circostanza che i Fratelli Musulmani – di cui il neoeletto presidente è espressione – hanno sempre visto come il demonio perché prefigurerebbe una ipoteca straniera sull’Egitto. Il partito degli ultraconservatori ‘al-Nour’ ha già dato fuoco alle polveri contro l’ipotesi di cedimento allo straniero e parlano di “usura”. Ma non tutti sono d’accordo. Nei giorni scorsi il vice presidente del gruppo salafita ‘Dawah’, Yasser Borhamy, ha emesso una fatwa in cui ha affermato che il prestito dell’Fmi non costituisce un caso di usura perche’ il tasso di interesse applicato e’ solo dell’1,1%. Nel frattempo i Fratelli Musulmani hanno chiesto ad al-Azhar, la piu’ importante istituzione del mondo sunnita, e al ministero degli Affari Religiosi di emettere una fatwa collettiva sull’ammissibilita’ del prestito.  Vedremo. Di certo per Washington la richiesta di un prestito al Fmi apre una finestra di opportunità per consentire agli Stati Uniti di condizionare gli aiuti al rispetto dei diritti delle minoranze in Egitto e al rispetto degli accordi di pace con Israele.

Annunci

~ di Giovan Battista Brunori su 30 agosto 2012.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: